CORONAVIRUS COVID-19

La salute dei nostri clienti e del personale aziendale sono per noi la massima priorità: stiamo monitorando attentamente e continuamente la situazione legata alla diffusione del Coronavirus COVID-19. 

Cisalpina Tours è costantemente in contatto con le associazioni e gli operatori di settore per valutare l’evolversi della situazione: sarà nostra premura informarla tempestivamente su particolari misure adottate per la circolazione in Italia e all’estero, oltre che sulle politiche di riprotezione adottate dai vari vettori e player ferroviari.

I Business Travel Service Center di Cisalpina Tours sono operativi così come la nostra reperibilità del servizio Emergency Service H24 in modalità smart working per continuare a garantirle il miglior supporto possibile.

Suggeriamo alcuni link utili per essere costantemente aggiornati:

Vademecum dalla A alla Z di Cisalpina Tours per trasferte in sicurezza e serenità

Ripartiamo insieme!

Per permetterle di affrontare le trasferte di lavoro – Post COVID-19 – in totale sicurezza e tranquillità, abbiamo realizzato il Vademecum dalla A alla Z.
La guida completa, dalla A alla Z appunto, che raccoglie tutti gli input, le raccomandazioni e i diversi protocolli che i vari player della filiera hanno introdotto di recente.

Seguendo tutti i punti elencati nel documento avrà la garanzia di una trasferta di lavoro “seamless” nel pieno del comfort e in totale sicurezza.

Clicchi qui per maggiori informazioni e per scaricare il Vademecum dalla A alla Z di Cisalpina Tours.


White Paper: la Travel Policy con approfondimento “Annex COVID”

La Travel Policy è l’unico strumento che regola tutte le politiche dei viaggiatori in trasferta. La sua stesura è complessa e richiede un grande sforzo organizzativo.

La Travel Policy, infatti, dev’essere esaustiva, chiara e inequivocabile. Se questo è sempre valido, l’attuale situazione sanitaria che stiamo vivendo ha reso ancora più evidente la sua importanza e la necessità che sia sempre aggiornata e attuale per rispondere efficientemente alle specifiche esigenze di viaggio.

In questo contesto diventa fondamentale la consulenza esperta della Travel Management Company.

Nel nostro White Paper, realizzato in collaborazione con il Partner Nexi, troverà utili indicazioni, consigli e le testimonianze dirette di Travel Manager, che si occupano di pianificare e gestire i viaggi di lavoro nella propria azienda, per la stesura di un’efficiente ed efficace Travel Policy.

Per rispondere al profondo cambiamento che l’emergenza sanitaria ha generato nel mondo della Travel Industry, abbiamo realizzato un approfondimento specifico “Annex COVID” per aiutarla a pianificare ed affrontare nel migliore dei modi la sua trasferta di lavoro alla luce delle mutate condizioni di viaggio e ritrovare, così, la giusta “confidence” e la piena serenità. Clicchi sull’immagine per visionare il documento.


Green Pass: tutto quello che c’è da sapere

Dal 6 agosto, il Green pass è diventato obbligatorio per accedere a ristoranti e locali al chiuso, ma anche a spettacoli, eventi, musei, mostre, palestre, piscine. E ancora: stadi, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi di divertimento, sale da gioco, casinò e concorsi. La nuova normativa non è estesa alla ristorazione delle strutture ricettive. Gli ospiti di hotel che vorranno accedere a ristoranti e bar al chiuso all’interno delle strutture non dovranno presentare il certificato; mentre dovrà essere esibito per accedere ad alcune attività e servizi messi a disposizione dall’hotel, come palestra, piscina coperta e centro benessere.

Per quanto riguarda i mezzi di trasporto, dal 1° settembre la nuova normativa ha stabilito che sia necessario avere in tasca o in formato digitale il green pass quindi l’accesso e l’utilizzo dei mezzi a lunga percorrenza sarà consentito esclusivamente ai passeggeri muniti di Green Pass.

Per ottenere il Green Pass è necessario:
– aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (anche solo prima dose)
– essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore
– essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi

Per i viaggi all’estero, i bambini con età maggiore di 6 anni e minore di dodici, necessitano del possesso del Green Pass dietro attestazione di un tampone negativo o avvenuta guarigione. Ovviamente, i limiti sono decisi dai singoli Paesi e possono variare in base alla situazione epidemiologica. In caso di viaggi sul territorio italiano, i bambini minori di dodici anni sono esenti dal possedere data certificazione

Per chi non avesse ricevuto il codice Authcode per poter scaricare il certificato, può collegarsi al sito www.dgc.gov.it/spa/public/reqauth  e compilare i vari campi. Resta comunque valida l’opzione di ottenere il green pass tramite l’app IO o Immuni.

Abbiamo riassunto tutte le informazioni utili in una pratica infografica. Clicchi sull’immagine qui a lato per visualizzarla.


Regole di viaggio

Per noi di Cisalpina Tours il viaggio perfetto inizia sempre da una pianificazione accurata e prosegue con un servizio continuo a 360°.

In una parola “seamless” semplificazione per il travel manager e benessere per chi viaggia: questo è il nostro obiettivo.

E’ importante a tal fine, in particolar modo nell’attuale scenario sanitario, attenersi alle disposizioni emanate dagli organi preposti e operare semplici accorgimenti che abbiamo sintetizzato per lei in un unico documento contenente le regole di viaggio da verificare prima di iniziare la sua trasferta di lavoro per un’esperienza di viaggio confortevole e serena.

Misure e iniziative in materia e prevenzione della diffusione del Coronavirus adottate dai nostri Partners

Iscriviti alla nostra newsletter

I nostri partner